Il programma

La Fondazione Vivarelli  si impegna nella promozione dell’arte contemporanea attraverso un programma di residenza d’artista.  Con il contributo della Fondazione Caript l’abitazione di Jorio presso Villa Stonorov è stata ristrutturata in modo da poter ospitare fino a quattro artisti in residenza.

Già nel corso del 2014 due studenti d’arte tedeschi hanno soggiornato presso la residenza e hanno utilizzato gli atelier a disposizione per realizzare le proprie opere.

Dal 2015 ad oggi la Fondazione accoglie annualmente artisti internazionali in programma di residenza nell’ambito del progetto in rete “Cantiere Toscana” che è sostenuto dal programma dedicato all’arte contemporanea della Regione Toscana “Toscanaincontemporanea”. Nel corso degli anni numerosi artisti hanno soggiornato presso Villa Stonorov realizzando ricerche e progetti per la città di Pistoia e presentando il proprio lavoro in conferenze pubbliche e laboratori per gli studenti del Liceo Artistico della città.

Le residenze

2018

Leone Contini

La ricerca artistica di Leone Contini si colloca lungo il margine di contatto tra pratiche creative e lavoro etnografico.

2019

Andrea Damore

La ricerca artistica di Andrea d’Amore si basa sui processi di scambio a partire dalla terra e realizza spesso opere con materiale di derivazione vegetale, tra cui sculture commestibili.

2019

Leone Contini

La ricerca artistica di Leone Contini si colloca lungo il margine di contatto tra pratiche creative e lavoro etnografico.

2017

Nome Cognome

Una piccola descrizione di questa categoria o filtro se vogliamo