Fondazione Jorio Vivarelli
La materia della vita
4° BORSA DI STUDIO “JORIO VIVARELLI”
Categories: Eventi

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio  Scolastico Provinciale  di PISTOIA

4a  BORSA DI STUDIO “JORIO VIVARELLI”

BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE
DI SECONDO GRADO 
DI PISTOIA E PROVINCIA

“NATURA NUTRICE UNIVERSALE”

BANDOMANIFESTOMODULO ISCRIZIONEMODULO CONSEGNA OPERA

                                                                                  

PRESENTAZIONE

VIBanca -Banca di Credito Cooperativo di S.Pietro in Vincio  di Pistoia  mette a disposizione  la cifra complessiva di €uro 8.100,00.= (ottomilacento/00) di cui €uro 6.600,00.= (seimilaseicento/00)  per l’assegnazione di  Borse di Studio agli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado di Pistoia e provincia ed €uro 1.500,00.= (millecinquecento/00) per l’erogazione di contributi agli Istituti scolastici, in relazione ai risultati ottenuti dai propri studenti.

TEMA

Con le opere del “ periodo delle gemmazioni “ (1968 -1974) il maestro Jorio Vivarelli racconta il dialogo tra la natura primigenia e la scultura antromorfica, alludendo simbolicamente ad una concezione oggi ampiamente diffusa e condivisa: l’uomo, organismo vivente tra  i viventi, fa parte integrante di un tutto da cui non può prescindere.

Si riparte dalla terra per rigenerarsi – dice Vivarelli – la radice è indizio, o se vogliamo metafora della condizione umana, condizione intesa come parabola, cioè corrispondenza profonda tra uomo e natura. Dentro di noi c’è un universo. Il microcosmo ripete il macrocosmo.

 

REGOLAMENTO

Art.1 – La partecipazione,  gratuita,  è riservata agli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado di Pistoia e provincia e prevede la  presentazione di un unico contributo che sviluppi  motivi in sintonia col  tema sopra indicato  e che, traendo spunto dalle opere dello scultore Vivarelli,  si riferisca esclusivamente ad uno dei seguenti ambiti  (in ogni caso, pena l’esclusione, non è consentita la partecipazione, individuale o di gruppo,  a più di un ambito):

 

a) LETTERARIO:

stesura di  un  saggio,  un   racconto o una poesia.

L’elaborato, che non dovrà superare le 15 pagine dattiloscritte, andrà     presentato in 2  copie cartacee, anonime.

                                               

b) ARTISTICO:

                       produzione  di  1 opera artistica

(di grafica, fotografia,video arte, pittura o scultura).

L’opera, a cui va  attribuito un titolo, dovrà essere accompagnata da un’accurata descrizione che ne indichi la tecnica di esecuzione, i materiali usati ed i criteri considerati nell’intento progettuale. I lavori di video arte, anonimi e registrati su CD, andranno consegnati in  duplice copia.

 

c) TEATRALE  :

              stesura di 1  breve copione teatrale.

Il copione, che non dovrà superare le 15 pagine dattiloscritte, andrà presentato in 2 copie cartacee, anonime.

 

Art. 2 -  I lavori presentati per l’ambito letterario ed artistico dovranno essere realizzati da un singolo studente mentre quelli inerenti all’ambito teatrale  potranno essere realizzati da gruppi di massimo 5 partecipanti.

 

Art. 3 -     Il modulo di iscrizione, (vedi allegato A) disponibile presso le scuole  dal mese di dicembre,  o  scaricabile dai  siti  www.fondazionevivarelli.it   e  www.vibanca.it ,  andrà inoltrato ,  entro il 14 marzo 2012 via e-mail  al seguente indirizzo:

info@fondazionevivarelli.it

o inviato per raccomandata a:

 

4a BORSA di STUDIO –  VIBANCA

Fondazione Pistoiese JORIO VIVARELLI

Via Felceti, 11 – 51100 Pistoia.

Tel. 0573 477423

 

Art. 4 -      I lavori svolti dovranno essere consegnati  entro e non oltre il 30 aprile 2012.

Le opere inerenti agli ambiti letterario e teatrale,   e le produzioni artistiche  di video arte  (accompagnate da una busta chiusa contenente l’Allegato B, con le indicazioni di cognome, nome, indirizzo, classe, sezione e scuola di provenienza, titolo dell’opera) dovranno essere inviate per raccomandata  all’indirizzo di cui sopra (v. art.3) . Gli elaborati non dovranno, inoltre,  riportare nessun  nome e/o segno di riconoscimento, pena l’esclusione.

Le produzioni artistiche  di grafica, fotografia, pittura o  scultura, rigorosamente anonime, con esplicite esclusioni di firme sigle etc., al fine di  evitare eventuali danni o smarrimenti dovranno  essere direttamente  recapitate  presso gli uffici della  Fondazione Pistoiese Jorio Vivarelli, Via Felceti, 11 – 51100 Pistoia (dalle ore 08.00 alle ore 17.00 escluso  i giorni di sabato/lunedì e festivi).

 

Art. 5 -   La Commissione giudicatrice, presieduta dal Prof. Paolo Baldassarri e  costituita  da un rappresentante di VIBanca, da  un rappresentante della Fondazione Pistoiese Jorio Vivarelli , da quattro docenti che svolgano attività di insegnamento presso le Scuole Secondarie di Secondo grado di Pistoia e da due esperti di arte, selezionerà i 15 migliori lavori pervenuti,  che verranno valutati in merito all’attinenza, all’originalità, all’efficacia ed alla modalità di esecuzione :

1°   PREMIO        assegnato a tre lavori      €uro   1.000,00 cad.               Punti Scuola 10

2°   PREMIO        assegnato a tre lavori      €uro      600,00 cad.               Punti Scuola   4

3°   PREMIO        assegnato a tre lavori      €uro      300,00 cad.               Punti Scuola   3

4°   PREMIO        assegnato a tre lavori      €uro      200,00 cad.               Punti Scuola   2

5°   PREMIO        assegnato a tre lavori      €uro      100,00 cad.               Punti Scuola   1

 

 

Il contributo complessivo di €uro 1.500,00.= (millecinquecento/00) destinato agli Istituti scolastici sarà distribuito in base ai Punti conseguiti da ciascuna scuola in relazione ai risultati ottenuti dai propri studenti.

La commissione, nel caso in cui individui  lavori non qualitativamente adeguati, si riserva la facoltà di non assegnare tutte le borse di studio e di suddividere gli importi relativi, in modo  proporzionale, fra le scuole degli studenti premiati. Il giudizio della Commissione è insindacabile.

 

Art. 6 -     Le decisioni della Commissione saranno pubblicate entro il 31 maggio 2012 nei seguenti siti :

www.vibanca.it      e  www.fondazionevivarelli.it.

I vincitori saranno premiati nel corso di un evento pubblico organizzato presso la Sala Auditorium di VIBanca  a Pistoia.

 

 Art. 7 -  Partecipando all’iniziativa se ne accetta il regolamento.  I lavori pervenuti dovranno essere ritirati dagli studenti entro 30 giorni dalla premiazione, termine oltre il quale non verrà più garantita la custodia e la conservazione degli stessi. La VIBanca e la Fondazione Pistoiese Jorio Vivarelli   si riservano  la possibilità di fotografare, pubblicare o utilizzare a scopo benefico i lavori che riterranno più meritevoli di diffusione, senza che per questo gli autori possano avanzare alcun diritto di natura economica,  né di altro genere.      

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.