Fondazione Jorio Vivarelli
La materia della vita
Segni e disegni – Michelucci e Vivarelli
Categories: Eventi

SABATO 22 ottobre: CONVEGNO MICHELUCCI E VIVARELLI ALLA VILLA SMILEA MONTALE e INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “LE STAGIONI DI JORIO VIVARELLI” ALLA NOITTE BIANCA DI STOCCARDA

Sabato 22 ottobre alle ore 17:00 presso la Villa Castello Smilea di Montale avrà luogo il convegno condotto da Roberto Agnoletti e Veronica Ferretti dedicato a Michelucci e Vivarelli nell’ambito della manifestazione “SEGNI E DISEGNI” MICHELUCCI E VIVARELLI promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Montale, dalla Fondazione Pistoiese Jorio Vivarelli e dal Centro di Documentazione Giovanni Michelucci di Pistoia.

I relatori metteranno in evidenza sia il profondo legame che i due artisti ebbero con il nostro territorio, sia la necessità di entrambe di dare all’arte contemporanea nuovi scopi e ragioni che ricollocassero il concetto di spazio e il destino dell’uomo nel vivere quotidiano contrassegnato dalla speranza e dalla solidarietà. Una ricerca comune, quella di Michelucci e Vivarelli che conduce dalle ceneri della guerra verso l’armonia dell’uomo con la propria terra e la comunità in cui vive.

Contestualmente sarà possibile visitare la mostra “Segni e disegni” Michelucci e Vivarelli, aperta fino al prossimo 20 novembre ed ammirare le opere e i progetti che lasciarono un segno indelebile in tre chiese insigni, quelle della Vergine a Pistoia, di San Giovanni sull’Autostrada del Sole a Campi Bisenzio e dell’Immacolata Concezione di Maria Vergine a Longarone sottolineando la fervida collaborazione tra l’architetto e lo scultore.

 

Contemporaneamente sabato 22 ottobre, in occasione dell’omaggio della città di Stoccarda ai 150 anni di Unità d’Italia, la Fondazione Pistoiese Jorio Vivarelli dietro invito dell’l’Istituto di Cultura Italiana, presenta nei saloni del Comune dieci disegni del Maestro che vogliono essere l’anteprima della mostra  “LE STAGIONI DI JORIO VIVARELLI” prevista per la prossima primavera.

La presentazione di una stagione creativa di Jorio Vivarelli, che terrà il presidente della Fondazione, Ugo Poli, nella Notte Bianca di Stoccarda, intende anticipare quella che sarà una esposizione tutta dedicata al maestro pistoiese e testimoniare in Germania la sua lunga ricerca artistica che dal 1940 arriva al 1986.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.